IN RIPRODUZIONE

DA WEBCAM

LOADING

LICENZA SIAE 4918-I-4588 | LICENZA SCF 937/14

© 2008-2019 POLI.RADIO | TUTTI I DIRITTI RISERVATI | Iniziativa realizzata con il contributo del POLITECNICO DI MILANO

Nascondi dock Mostra dock

Very Long Song Artist

Very Long Song Title

news
Settembre 2019


Wow, sembra proprio che non abbiamo scritto nessuna news a Settembre 2019

GLI SPEAKER DI TEDXMILANO - CAMBIAMENTI
Alla scoperta degli speaker che saliranno sul palco domenica 29 settembre
  25 Set 2019  |     Redazione   |     Pietro Galimberti   |     permalink   |      commenti
TedXMilano è ormai alle porte e noi di POLI.RADIO, dopo l’edizione dello scorso anno, siamo di nuovo pronti a raccontarla per tutti coloro che non riusciranno a seguire l’evento in prima persona, domenica 29 settembre al Teatro dal Verme di Milano. Anche per quest’edizione, la settima organizzata nel capoluogo lombardo, i biglietti sono andati esauriti in poco tempo, dimostrazione di come l’evento sia molto atteso all’interno del panorama culturale della città.
Leggi tutto
Io vado al Manzoni!
Tutte le novità della stagione 2019/2020 dello storico Teatro Manzoni.
  18 Set 2019  |     Redazione   |     Arianna Mosconi   |     permalink   |      commenti
È finita un’altra estate, ma non significa che sia un male: con settembre si aprono tutti i nuovi progetti, nuovi anni accademici e non dimentichiamoci delle nuove stagioni teatrali. È il caso del Teatro Manzoni (Via Alessandro Manzoni, 42, 20121 Milano, MI; sito: www.
Leggi tutto
Capolavori Rubati
Luca Nannipieri racconta l'intreccio tra l'arte e il male
  15 Set 2019  |     Redazione   |     Giulio Ciocca   |     permalink   |      commenti
Quanti capolavori sono andati perduti nel corso degli anni, trafugati alla collettività? Il critico d'arte Luca Nannipieri - noto per le sue rubriche televisive su Rai 1 - ripercorre le storie di 20 tra queste opere d'arte vittime della storia nel suo nuovo libro Capolavori Rubati (Skira Editore), rimarcando la nozione che molte di queste abbiano iniziato a "esistere" agli occhi del pubblico generalista solo una volta scomparse. Da Caravaggio a Picasso, da de Chirico a Munch, da Renoir a Klimt, fino alle statue della classicità, il libro cerca di raccontare la storia dell'arte "per sottrazione" attraverso la narrazione e la ricostruzione giudiziaria dei furti, il commento sullo stile artistico delle opere rubate, l’inquadramento storico e, inevitabilmente, il discorso sulla sicurezza e sulla protezione dei capolavori, o della loro assenza: alla conferenza di presentazione del libro si è molto parlato della mancanza di questa "cultura della sicurezza" e dell'obsolesenza delle misure impiegate dai musei italiani per proteggere il nostro enorme patrimonio culturale, citando ad esempio musei in cui non c'è alcun allarme durante l'apertura, o impianti a circuito chiuso impossibili da seguire.
Leggi tutto