IN RIPRODUZIONE

DA WEBCAM

LOADING

LICENZA SIAE 4918-I-4588 | LICENZA SCF 937/14

© 2008-2020 POLI.RADIO | TUTTI I DIRITTI RISERVATI | Iniziativa realizzata con il contributo del POLITECNICO DI MILANO

Nascondi dock Mostra dock

Very Long Song Artist

Very Long Song Title

GLI SPEAKER DI TEDXMILANO - CAMBIAMENTI
Alla scoperta degli speaker che saliranno sul palco domenica 29 settembre
   25 Set 2019   |     Redazione   |     Pietro Galimberti   |     permalink   |      commenti
TedXMilano è ormai alle porte e noi di POLI.RADIO, dopo l’edizione dello scorso anno, siamo di nuovo pronti a raccontarla per tutti coloro che non riusciranno a seguire l’evento in prima persona, domenica 29 settembre al Teatro dal Verme di Milano.
Anche per quest’edizione, la settima organizzata nel capoluogo lombardo, i biglietti sono andati esauriti in poco tempo, dimostrazione di come l’evento sia molto atteso all’interno del panorama culturale della città.
La grande novità di quest’anno saranno i workshop nella giornata di sabato (per i quali è possibile ancora acquistare i biglietti qui), mentre nella giornata di domenica si terranno gli interventi dei 12 speaker coinvolti in questa edizione.
Come ogni anno e, sopratutto, come per ogni evento Ted organizzato nel mondo, gli interventi che verranno portati sul palco saranno poi visibili sul sito dell’evento dai giorni successivi all’evento.
L’anno scorso Catherine de Brabant, organizzatrice e curatrice dell’evento, ci aveva parlato di come il suo team prepara la conferenza e il processo che porta alla scelta e selezione degli speaker (potete trovare l’intervista qui).
Quest’anno vi vogliamo portare alla scoperta degli speaker che saliranno sul palco: racconteranno tutti, attraverso la loro esperienza, storie o riflessioni tutte accomunate dal tema di quest’anno, i cambiamenti.

“Viviamo un periodo di intensi e profondi cambiamenti. Gli equilibri internazionali, i rapporti economici e sociali, in confini della ricerca e dell’etica, il ritmo dell’innovazione, il clima, il lavoro e gli stili di vita. É difficile indirizzare il futuro. Dobbiamo cambiare le nostre menti ed esercitarle a leggere la realtà che cambia e a coglierne i segnali. Impariamo ad affrontare i cambiamenti con intelligenza, cultura e passione invece di negarli. Sono la trasformazione del nostro presente nel nostro futuro”

12 speaker e un gruppo di artisti: persone, professionisti, cittadini del mondo che porteranno idee e stimoli tra il pubblico, per affrontare un tema quotidiano per ognuno di noi.

Il primo a salire sul palco sarà Giacomo Poretti, comico attore e sceneggiatore componente del trio Aldo Giovanni e Giacomo. Prima di essere comico è stato infermiere caposala e alterna la sua carriera da attore con la passione della scrittura che lo ha portato su diversi quotidiani nazionali e nelle librerie con diversi libri. Il suo intervento sarà “L’insostenibile desiderio di cambiare” e, più del titolo nulla più si sa, perchè Ted è anche un viaggio alla scoperta dei pensieri degli speaker che si susseguono sul palco.
Si passa così da un attore ad una neuroscienziata (Laura Ferreri), un ingegnere capo dell’ESA (Tommaso Ghidini), passando anche per un designer (Paolo Rigamonti) e un imprenditore nel mondo dello sport (Luigi De Micco).
La lista completa la potete trovare qui: tra gli altri spiccano i Pink Puffers, una band ispirata alle brasa band americane, letteralmente “banda di ottoni”, cioè un insieme musicale composto generalmente da strumenti di ottone, molto spesso con una sezione di percussioni.
Suonano musica che non è punk e non funk, ma è phunk: un genere senza alcun limite o pregiudizio razziale.
Tra le tre donne che saliranno sul palco come speaker ci sarà anche l’avvocata Manuela Ulivi che si occupa di maltrattamento familiare dal 1991. Un tema attuale, molto importante e troppo spesso sottovalutato, che avrebbe bisogno di un grande cambiamento per porre fine ad una situazione drammatica e straziante. Da ormai quasi 30 anni, per fare ciò ha costituito la rete nazionale delle avvocate dei centri antiviolenza e ha contribuito alla stesura di progetti di legge contro la violenza maschile sulle donne.
Porterà la sua esperienza sul palco del Teatro dal Verme insieme a tante altri speaker: il “primo tempo” inizia alle 11 di mattina ma le registrazioni per l’ingresso al teatro inizieranno alle 9.45.
Preparatevi per vivere un viaggio pieno di stimoli e spunti di riflessione per portare avanti quei cambiamenti di cui l’umanità ha bisogno.
ted, tedxmilano