IN RIPRODUZIONE

DA WEBCAM

LOADING

LICENZA SIAE 4918-I-4588 | LICENZA SCF 937/14

© 2017 POLI.RADIO | TUTTI I DIRITTI RISERVATI

Nascondi dock Mostra dock

Very Long Song Artist

Very Long Song Title

Archivio

Tag Popolari

XXI Esposizione Internazionale della Triennale di Milano
Il tema della manifestazione – 21st Century. Design After Design – affronta l'evoluzione della progettualità tra mostre, festival e concerti
   14 Mar 2016   |     Redazione   |     Daniele Bellè   |     permalink   |      commenti
Sabato 12 marzo si è tenuta la conferenza stampa di presentazione della XXI Esposizione Internazionale della Triennale di Milano, intitolata 21st Century. Design After Design, che aprirà ufficialmente al pubblico il prossimo 2 aprile.

Il progetto, nato dalla collaborazione con più di quaranta Paesi, si prospetta ricco di eventi collaterali che animeranno Milano (e non solo) fino al 12 settembre, data di chiusura dell’esposizione. Il programma si articola in mostre, festival e convegni che spaziano dal design all’arte contemporanea, fino a toccare le arti perfomative nel loro complesso, con concerti, spettacoli teatrali e sperimentazioni che creano un ponte tra la danza e il sociale.

21st Century. Design after Design vuole decodificare il nuovo millennio e individuare i cambiamenti che coinvolgono l’idea stessa di progettualità, toccando questioni come la capacità del design di confrontarsi con i temi antropologici classici, che la modernità pare aver dimenticato. È un tema fondamentale anche l’impatto della globalizzazione sul design, le trasformazioni e relazioni che sono instaurate fra progettualità e città, in un contesto estremamente innovativo, grazie alle opportunità date dalle nuove tecnologie, gettando però un occhio di riguardo anche all’artigianato, vero marchio del Made in Italy.

Milano sarà il centro pulsante del ricchissimo calendario di eventi, ma l’offerta toccherà ben venti sedi, tra cui l’Area Expo, la Villa Reale di Monza e anche il Politecnico di Milano; la Triennale vanta inoltre importanti collaborazioni, tra cui quella con il Salone del Mobile, che sarà in scena a Milano proprio nel mese di apertura dell’Esposizione Internazionale. Particolarmente interessati saranno gli appuntamenti con la musica: primo fra questi il ciclo di concerti dell'ensemble Sentieri Selvaggi, che esplorerà la sperimentazione musicale e la danza contemporanea in spazi come il Palazzo dell'Arte, HangarBicocca e il Teatro dell’Arte.

Un'altra serie di concerti (curata da Ponderosa) vedrà tra gli ospiti Max Richter, Kamasi Washington, African Express, Terry Riley, Rokia Traoré, Kronos Quartet e Kayhan Kalhor.
concerti, eventi, milano, politecnico di milano, triennale