IN RIPRODUZIONE

DA WEBCAM

LOADING

LICENZA SIAE 4918-I-4588 | LICENZA SCF 937/14

© 2008-2019 POLI.RADIO | TUTTI I DIRITTI RISERVATI | Iniziativa realizzata con il contributo del POLITECNICO DI MILANO

Nascondi dock Mostra dock

Very Long Song Artist

Very Long Song Title

INNER_SPACES #8: Rafael Anton Irisarri
Terzultima appuntamento al San Fedele con il meglio della musica elettronica
   11 Mar 2019   |     Redazione   |     Davide Quercia   |     permalink   |      commenti
Giusto in tempo per l'inizio della primavera, il 18 marzo tornano i consueti incontri all'insegna delle sperimentazioni elettroniche di INNER_SPACES.

Questa ottava serata avrà come protagonisti Janek Schaefer e Rafael Anton Irisarri. Il primo, sound artist britannico con alle spalle una formazione da architetto, è impegnato da anni in una ricerca costante sulle potenzialità espressive della diffusione sonora. I suoi set si fondano su un dialogo dai risvolti imprevedibili tra suoni immersivi appena percettibili, accenni melodici e rumori concreti generati attraverso l'utilizzo dei più disparati oggetti.
Una delle sue più recenti invenzioni musicali, sviluppata nella title track dell’album “What Light There Is Tells Us Nothing” (Temporary Residence, 2018), è l’esito di una commissione del festival Sounds New di Canterbury per la realizzazione di un brano interamente fondato su elementi dell’album di Robert Wyatt “Cuckooland” (Hannibal, 2003).

A completare la line up, l'atteso ritorno in Italia di Irisarri, tra i nomi fondamentali della scena ambient/drone contemporanea. La sua produzione musicale è basata una prospettiva fortemente espressionista, con stralci di melodie e stratificazioni armoniche che si completano a vicenda in strutture tipicamente minimaliste dal forte impatto emotivo. Nei suoi concerti esplora la ficità del suono sfruttando spazi inconsueti come musei e chiese; sarà dunque interessante vederlo alle prese con l'Auditorium San Fedele ed il suo Acusmonium SATOR, unico in Italia.

Insomma, un altro appuntamento da non perdere per gli amanti della musica elettronica o per i semplici curiosi.
Le esibizioni cominceranno alle 21 presso l’auditorium San Fedele in via Hoepli, 3b, l’ingresso costa 12€ il giorno del concerto, 6€ se siete studenti.
elettronica, innerspaces, musica live, rafael anton irisarri, sanfedele