IN RIPRODUZIONE

DA WEBCAM

LOADING

LICENZA SIAE 4918-I-4588 | LICENZA SCF 937/14

© 2008-2018 POLI.RADIO | TUTTI I DIRITTI RISERVATI | Iniziativa realizzata con il contributo del POLITECNICO DI MILANO

Nascondi dock Mostra dock

Very Long Song Artist

Very Long Song Title

INNER_SPACES #1: WILLIAM BASINSKI
Il compositore aprirà la quinta stagione della rassegna di musica elettronica
   27 Set 2018   |     Redazione   |     Davide Quercia   |     permalink   |      commenti
All’incirca diciassette anni fa, nel settembre 2001, veniva ultimata la serie The Disintegration Loops. Composta in quattro parti che verranno pubblicate nell’arco dei due anni successivi, l’opera è frutto della manipolazione di vecchie registrazioni su nastri deteriorati dal tempo – da cui il nome. Oggi il suo autore, William Basinski è indubbiamente un punto di riferimento per tutta la scena ambient contemporanea e non ha certo bisogno di presentazioni.

Merita invece qualche parola di introduzione la sua ultima fatica, che si preannuncia essere anch’essa un viaggio nel tempo, ma in senso più letterale. On Time Out of Time, che ha visto il suo debutto ufficiale nel gennaio 2018 a Berlino, è stata composta partendo dai rilevamenti del Laser Interferometer Gravitational-Wave Observatory (LIGO), lo stesso che nell’inverno 2016 annunciò la prima osservazione diretta di onde gravitazionali generate dalla collisione e conseguente fusione di due buchi neri avvenuta 1,3 miliardi di anni fa. Quello che sentirete, insomma, è il suono di due buchi neri che si uniscono.

Dico sentirete perché la prima – e per ora unica – esecuzione italiana di On Time Out of Time sarà lunedì primo ottobre, nella serata inaugurale della nuova stagione di INNER_SPACES, la rassegna di musica elettronica e arti audiovisive di cui POLI.RADIO è media partner e che da cinque anni a questa parte porta nell’Auditorium San Fedele di Milano i nomi più interessanti della musica d’avanguardia.

Ad introdurre il concerto ci sarà alle 19 un'intervista allo stesso Basinski e in apertura, alle ore 21, ci sarà invece Valerio Tricoli, nome di punta dell’elettronica italiana e della PAN – prestigiosa etichetta berlinese, se non la conoscete andate a spulciare il loro catalogo e non rimarrete delusi. Anche Tricoli presenterà un suo nuovo progetto, che vedrà la rielaborazione di alcune registrazioni inedite del compositore Giacinto Scelsi.


Tutti gli eventi verranno ospitati all’Auditorium San Fedele in via Hoepli 3b; l’ingresso costa 15€, solo 6€ se siete studenti, mentre l’intervista è a ingresso libero.
inner spaces, musica live, san fedele musica, william basinski