IN RIPRODUZIONE

DA WEBCAM

LOADING

LICENZA SIAE 4918-I-4588 | LICENZA SCF 937/14

© 2008-2018 POLI.RADIO | TUTTI I DIRITTI RISERVATI | Iniziativa realizzata con il contributo del POLITECNICO DI MILANO

Nascondi dock Mostra dock

Very Long Song Artist

Very Long Song Title

Stai andando bene Giovanni
Concertone: Roma o Taranto? Lo abbiamo chiesto direttamente ad uno dei protagonisti: Giovanni Truppi
   01 Mag 2016   |     Something   |     Davide Quercia   |     permalink   |      commenti
Due città, entrambe a loro modo immagine di contraddizioni tutte italiane, due eventi allo stesso tempo simili e antitetici per origine e intenti, una sola data: Primo Maggio. Roma o Taranto? La scelta sembra spesso politica, perché la musica tende sempre ad essere un po’ (troppo?) politica in queste date, ma non sempre è così. In ogni caso, per togliere ogni dubbio a quei ritardatari che ancora non hanno deciso dove andare, o a questo punto su che canale accendere la TV, ecco le line-up dei due eventi.

Come suo solito, a Roma il cast è piuttosto corposo, portando nomi della scena indie del calibro di Marlene Kuntz, Thegiornalisti, nomi storici del cantautorato come Bugo e Vinicio Capossela, rappresentanti dell’hip-hop italiano tra cui Coez, Salmo, gruppi storici come i Perturbazione e ovviamente i soliti Modena City Ramblers e ospiti internazionali come gli Skunk Anansie.

Sul versante opposto dell’Appenino, Taranto punta su un cast più ristretto ma non per questo non meno interessante, anzi: Daniele Silvestri, Litfiba, Il Teatro Degli Orrori, Ministri, Afterhours, Levante, Giovanni Truppi, Ghemon e Punkreas per citare i nomi più noti, insieme ad artisti della scena pugliese tra cui spicca Mama Marjas.

Noi di Something purtroppo siamo rimasti a Milano, ma non abbiamo perso tempo e siamo andati ad intervistare Giovanni Truppi prima del suo concerto all’Arci Bellezza la scorsa settimana e ne abbiamo approfittato per chiedergli questa e altre cose. Ecco la videointervista:

giovanni truppi, interviste, primo maggio