IN RIPRODUZIONE

DA WEBCAM

LOADING

LICENZA SIAE 4918-I-4588 | LICENZA SCF 937/14

© 2017 POLI.RADIO | TUTTI I DIRITTI RISERVATI

Nascondi dock Mostra dock

Very Long Song Artist

Very Long Song Title

Archivio

Tag Popolari

Benvenuti a casa
I primi nomi di HOME Festival 2016 annunciati al Salone del Mobile
   16 Apr 2016   |     Redazione   |     Daniele Bellè   |     permalink   |      commenti
«Benvenuti a casa!­», esordisce così Amedeo Lombardi, ideatore dell’Home Festival di Treviso che ha raggiunto il suo sesto anno di vita e da quattro viene a Milano per farsi vedere. Quale miglior occasione del Salone del Mobile per dare visibilità a questo appuntamento nato per amore della musica e dell’arte?

È una festicciola quasi intima in Via Tortona, fatta per presentare un evento dal carattere sempre più europeo ed introdurre una prima parte della lineup. Nelle prossime settimane saranno annunciati altri artisti e headliner — Amedeo ci promette sorprese — «[...] ma vorrei darvele un po’ alla volta» dice sorridendo.

Dopo il successo dello scorsa edizione, si conta di amplificare l’offerta: più servizi ed ancora più artisti. La manifestazione (ispirata allo Sziget di Budapest) avrà molti orizzonti, non solo musica per tutti i gusti su otto palchi, ma anche performance visive, una zona sportiva, un’area relax e anche un mercatino del disco: «Il fulcro sono le persone che arrivano.» Per questo Home Festival vuol far vivere la miglior esperienza possibile a chi giunge a Treviso in questi quattro giorni (i primi quattro di settembre), non solo giovani che pogano sotto il palco ma anche famiglie perché ciò che conta è quello che si porteranno dietro dell’esperienza dell’Home.
Portare 80.000 avventori in una città che conta 60.000 abitanti è qualcosa di molto ambizioso e non lo nascondono gli organizzatori che dichiarano di voler mantenere i prezzi bassi rispetto alla media proprio per accogliere quante più persone possibile, sicuri di accontentare i gusti più disparati.

Il prossimo appuntamento è per il 22 aprile a Treviso dove verrà annunciata la line up completa (che vanta già al suo interno Editors, Max Gazzè, Alborosie, Salmo, I Cani, Il Teatro degli Orrori, 2 MANY DJS e IOSONOUNCANE per citarne solo alcuni).

Presto verrà indetto un contest per i biglietti, per poi «aspettarci a casa» dall’1 al 4 settembre, proprio come dice Amedeo.
eventi, festival, home