IN RIPRODUZIONE

DA WEBCAM

LOADING

LICENZA SIAE 4918-I-4588 | LICENZA SCF 937/14

© 2017 POLI.RADIO | TUTTI I DIRITTI RISERVATI

Nascondi dock Mostra dock

Very Long Song Artist

Very Long Song Title

La street photography esiste?
Dibattito sulla fotografia di strada: un racconto a quattro voci tra sostenitori e del genere e autori che invitano ad una lettura più critica
   22 Mar 2016   |     Pictures of You   |     Daniele Ferrini   |     permalink   |      commenti
Questa sera andrà in scena una puntata dal sapore amletico, per capire cosa rende la street photography una delle espressioni più seguite e affascinanti per il grande pubblico. Del resto le strade europee e americane sono state il primo banco di prova di autori che nel Novecento hanno raccontato le trasformazioni di un mondo in evoluzione, creando dei fortissimi riferimenti iconici. In un botta e risposta a quattro voci cercheremo di capire se ha senso parlare di street photography come genere, se ci sono dei punti di contatto tra le diversissime espressioni e quanto contano le tendenze e le esigenze del mercato fotografico. Ospiti della puntata:

– Umberto Verdoliva di SPontanea, collettivo di fotografi italiani dedicato alla Street Photography;
– Fulvio Bortolozzo, fotografo e curatore ci spiegherà perché ha ideato il seminario "Garry Winogrand. La street photography non esiste";
Roberta Pastore, fondatrice della comunità Street Photography in the World, piattaforma internazionale di confronto tra fotografi;
Nicola Ughi, fotografo e autore di un articolo-provocazione sulla fotografia di strada.

Daniele Ferrini ai microfoni, Barbara Gemma La Malfa di 6Glab in redazione e Ferrante Orcese al mixer vi aspettano martedì 22 marzo dalle 21 alle 23.

(fotografia di copertina ©Garry Winograd)
fulvio bortolozzo, nicola ughi, roberta pastore, spontanea