IN RIPRODUZIONE

DA WEBCAM

LOADING

LICENZA SIAE 4918-I-4588 | LICENZA SCF 937/14

© 2017 POLI.RADIO | TUTTI I DIRITTI RISERVATI

Nascondi dock Mostra dock

Very Long Song Artist

Very Long Song Title

La mappa del design milanese nasce tra Unicatt e Polimi
un nuovo progetto per dimostrare che non esiste solo il Fuorisalone
   11 Gen 2018   |     Redazione   |     Alessandra Stefanini   |     permalink   |      commenti
Appassionati di design, unitevi: se anche voi andate in crisi d'astinenza nei mesi tra un Fuorisalone e l'altro, non temete, gli studenti del corso Turismo Culturale e Sviluppo del Territorio dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano (a cura del Prof. Giovanni Bozzetti), in collaborazione con gli studenti del corso di Scenografie di luce della Scuola di Design del Politecnico di Milano (a cura dell’Arch. Gianni Ravelli) hanno una sorpresa per voi.

Venerdì 12 gennaio alle ore 18, presso la suggestiva Sala delle Colonne del Museo della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci, verrà presentata la mappa digitale interattiva dei luoghi più significativi del design a Milano.

Un evento didattico che diventa una vera e propria occasione di riscoperta di un settore che si dimostra essere uno dei più prolifici per l’Italia, con i suoi 4,4 miliardi di euro di fatturato (fonte: Fondazione Symbola); il cuore di questo mercato è proprio la città di Milano, nella quale hanno sede un quarto delle imprese del Design nazionale, cui si aggiungono prestigiosi premi e manifestazioni di calibro internazionale, in primis proprio Il Salone del Mobile.

"La ricerca universitaria che abbiamo condotto in collaborazione con gli studenti del corso di Scenografie di Luce del Politecnico di Milano, curato dall'Architetto Gianni Ravelli, evidenzia la poliedricità del settore del design, che si conferma essere una delle eccellenze culturali del nostro Paese e che con questa mappa vogliamo valorizzare Milano quale Capitale del Design tutto l'anno e non solo durante il Salone del Mobile", commenta Giovanni Bozzetti, ideatore dell'iniziativa, coadiuvato nel coordinamento generale da Alessandra Cuttaia e Alessandra Ricci.

Sul sito www.design4mi.it differenti percorsi vi aspettano per guidarvi attraverso i 354 siti selezionati, fra gli oltre 500 censiti, appartenenti a svariate categorie, dal food alla moda, dai luoghi di cultura a quelli di formazione, dalle strutture ricettive ai luoghi dello shopping: "A dimostrazione che il design può essere declinato in svariate forme, favorendo le contaminazioni creative", come afferma il team del progetto.

Alla presentazione della mappa interattiva saranno presenti numerose personalità milanesi, come l'Assessore all'Istruzione, Formazione e Lavoro di Regione Lombardia Valentina Apre, l'Assessore alla Cultura del Comune di Milano Filippo Del Corno, o ancora Simonpaolo Buongiardino, VicePresidente di Unione Confcommercio Milano, e il direttore del museo ospitante l'evento, Fiorenzo Galli.

Non mancheranno ovviamente nomi illustri del mondo del design, tra cui Gilda Bojardi, direttrice di Interni Magazine e anima del Fuorisalone, e Rita Airaghi, direttrice della Fondazione Gianfranco Ferré, che vedranno i loro talk piacevolmente intervellati da musica e performance acrobatiche, lasciando anche spazio all'arte contemporanea con gli interventi degli artisti Ludmilla Radchenko e Kicco (date un'occhiata al programma completo).

Siete curiosi? Allora non perdetevi anche l'intervista al team ospite di Domani all'Una, poi accendete Google Maps e mettete scarpe comode: il design milanese aspetta solo di essere scoperto.
bozzetti, design, design4mi, polimi, unicatt