IN RIPRODUZIONE

DA WEBCAM

LOADING

LICENZA SIAE 4918-I-4588 | LICENZA SCF 937/14

© 2017 POLI.RADIO | TUTTI I DIRITTI RISERVATI

Nascondi dock Mostra dock

Very Long Song Artist

Very Long Song Title

Archivio

Tag Popolari

Nel boschetto fuori milano c'è un fottio di buona musica
Al Woodoo Fest il meglio della musica emergente (e non solo)
   17 Lug 2017   |     Redazione   |     Davide Quercia   |     permalink   |      commenti
Come ogni anno da ormai quattro stagioni, ad offrire rifugio agli studenti stremati dal caldo e dagli esami – ma in realtà a chiunque sia alla ricerca di buona musica – torna il WOODOO Fest.
Il dove è sempre quello, l’Area Feste di Cassano Magnago, circondata dai boschi che rendono questo festival tra i più caratteristici di Milano e dintorni; il quando è dal 19 al 23 luglio. Anche quest’anno ad alternarsi sui due palchi, il Big Foot Stage e il Woodoo Stage, troviamo un line up di tutto rispetto, con nomi ormai affermati e, soprattutto, nuovi artisti emergenti:

Si parte col botto – è il caso do dirlo – il 19 con Ghali, astro nascente della trap nostrana e fresco di debutto discografico con il suo Album, mentre il giorno successivo sarà la volta dei veterani dell’indie, gli Zen Circus, che hanno in qualche modo trovato nuovo vigore dopo vent’anni di onorata carriera. Lo stesso giorno sul Big Foot Stage (il palco principale) saliranno i liguri Ex-Otago, loro non proprio veterani ma che dopo avere calcato i palchi del primo maggio e degli I-Days non sembrano volersi fermare.

Si ritorna poi nell’universo hip hop e troviamo Salmo, impegnato nel tour estivo dell’acclamato Hellvisback – già doppio platino – a movimentare la giornata di venerdì insieme a numerosi altri nomi emergenti.

In quest alternanza di generi c’è spazio anche per l’elettronica di The Bloody Betroots, headliner della giornata di sabato insieme a Colombre, e per una carrellata sugli artisti più interessanti della nuova scena indie/pop italiana: Canova, Gazzelle, Giorgio Poi, EDDA, a chiudere la cinque giorni di musica domenica 23.

Qui sotto la line-up completa, le prevendite le trovate invece qui.
19/07 - Ghali, Vega Jones, Habitat (dj set);
20/07 - Zen Circus, Ex-Otago, IL FIENO, Andrea Laszlo de Simone;
21/07 - Salmo, LAZZA & Low Kidd, Ketama centoventisei, Pretty Solero X 126 X Lovegang, Ugo Borghetti, Coma Cose, TORSO, Fuera;
22/07 - The Bloody Beetroots, Colombre, Duo bucolico, Bob Corn, Pagoda Trip, NOT FOR US;
23/07 - Canova, Gazzelle, EDDA, Giorgio Poi, GOMMA, Brenneke, GOLiA.
festival, woodoo fest